CHIAMAPRENOTA

Ortisè, borgo di alta montagna tutto da scoprire

Piccola frazione del comune di Mezzana posta a 1487 m, che domina la Val di Sole  grazie alla sua bella posizione panoramica. Suggestivo borgo montano come il vicinissimo paese di Menas, entrambi conservano fortemente le tradizioni locali e ancora oggi l’agricoltura, l’allevamento e lo sfruttamento delle risorse boschive, rappresentano una delle principali risorse.

RILASSATI

CAMMINA E RESPIRA L'ARIA PURA

ASSAGGIA

SCOPRI LA CUCINA LOCALE

PEDALA

SPORT E NATURA CONNUBIO PERFETTO

Un po' di storia...

Ortisé deriva il proprio nome dal latino “urticetum”, luogo dove crescono le ortiche. Noto nei documenti fin dal Medioevo, Ortisé occupa un posto di primo piano nella storia perchè paese di nascita di un famoso micologo, Giacomo Bresadola. Nato a Ortisé nel 1847, intraprese la carriera sacerdotale, unendo alla cura delle anime una straordinaria passione per la botanica ed in particolare la micologia. Micologo di fama mondiale, è riconosciuto in tutto il mondo come il padre della scienza moderna dei funghi. Morì a Trento nel 1929.

Vista sulle DOlomiti di Brenta dalla chiesa di Ortisè

Un po' di arte...

La Chiesa di San Cristoforo esisteva già nel XV secolo. Nel 1516 si realizzò l’avvolto interno con costoloni di foggia gotica. In seguito pittori della cerchia bascheniana decorarono le pareti della navata con affreschi, di cui restano pochi frammenti.Custodisce tre altari lignei risalenti al XVII e al XVIII secolo. Preziosa è la tela raffigurante una Sacra Conversazione dipinta dal lombardo Cipriano Valorsa nella seconda metà del Cinquecento. All’esterno della chiesa è collocato un busto, modellato nel 1966 da Davide Rigotti, del famoso micologo Giacomo Bresadola.

Richiedi la disponibilità per il periodo di tuo interesse