CHIAMAPRENOTA

Ristorante

Mamma Marta ti prenderà per la gola...

Mamma Marta, la nostra cuoca, propone le specialità tipiche della cultura culinaria trentina, tra cui i primi piatti: canederli, spätzli, strangolapreti… i secondi piatti: polenta con spezzatino di cervo o capriolo, o con il tradizionale spezzatino di maiale, con il formaggio fuso o i finferli raccolti nei vicini boschi. I piatti unici che posso essere serviti anche come antipasti tra cui i conosciutissimi tortei di patate o la torta d patate.
Spicca tra tutti i dolci proposti dalla nostra cucina, il classico strüdel di mele della nostre valli, dolce  tipico del nostro territorio.

Le nostre specialità...

Assaggia le autentiche ricette trentine!

Strangolapreti

Sfiziosi gnocchetti di spinaci conditi con del burro fuso e un tocco di salvia fresca.

Canederli

Dal nostro menù non posso di certo mancare loro, i canederli, la chicca della cucina tipica trentina. Serviti e conditi in molteplici modi, mamma Marta ne propone la versione più semplice: in brodo di carne o, per chi osa sapori più decisi, in ottimo burro fuso di malga e una spolveratina di Trentingrana.

Spatzle

Tipico primo piatto di origine tirolese; la nostra cuoca li propone conditi con della panna, dell’ottimo speck e una spruzzata di pepe nero.

Polenta e…

Proponiamo lo spezzatino di maiale e manzo, dal gusto leggero ma aromatizzato, delicato e adatto a tutti i tipi di palato.

In alternativa….

Lo Stinco di maiale al forno, il formaggio fuso o alla piastra, i finferli raccolti nei boschi vicini, o la selvaggina, dal capriolo, al cervo, o ancora…. capretto, coniglio e molto altro ancora.

Il dolce per eccellenza e di gran lunga il più conosciuto è il Re del dolci: lo strudel di mele, fatto con mele Renette della nostra valle e servito con un semplice velo di zucchero. Tiepido o appena raffreddato, lascia in bocca un dolce sapore, con un delicato retrogusto di cannella.

Menù speciali:

La cena di Baccalà

periodo febbraio

Cena a base di pesce, con antipasto incluso, il cui protagonista è il baccalà, servito con polenta e cucinato in umido con latte fresco.

Autentiche ricette trentine alla Trattoria Pedergnana

La cena della Caura

periodo aprile/maggio

Cena a tema a base di carne di capra servita in umido e accompagnata con della polenta e, prima da un ricco antipasto.